Tisana per vene varicose

L’idratazione è uno dei metodi più naturali ed efficaci per combattere, molte patologie che aggrediscono il nostro organismo. Il consiglio semplice e valido per tutti è di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, che possono essere sostituiti anche da tisane costituite da molti elementi naturali essenziali.

Per chi soffre di vene varicose, risulta essere molto utile l’idratazione a mezzo delle tisane con l’ausilio di alcune erbe indicate e mirate, che aumentano e sollecitano la circolazione del sangue e vanno a migliorarne l’aspetto.

Le migliori tisane per vene varicose

Questa tipologia di tisane, idratano drenano e facilitano la circolazione del sangue, condizione ideale per prevenire e contrastare le vene varicose che si formano, soprattutto sulle gambe.

Di seguito troverete alcune delle tisane più utilizzate e facili da preparare.

Tisana di coda cavallina

Questo rimedio naturale ha delle proprietà benefiche che consentono la diuresi e l’idratazione del proprio organismo. L’assunzione di questo ingrediente, favorisce la circolazione del sangue e tonifica i capillari.

Occorrente: 1 bicchiere d’acqua e 10 grammi di coda cavallina

Procedimento: dopo aver fatto bollire l’acqua, sarà necessario aggiungere la coda cavallina e far riposare per dieci minuti. Bere due o tre tazze al giorno, per almeno tre volte alla settimana.

Tisana al prezzemolo

Il prezzemolo depura l’organismo e favorisce la circolazione del sangue in maniera corretta. Elimina inoltre tutte le scorie che possono essere presenti nel sangue.

Occorrente: 1 bicchiere d’acqua e 20 grammi di prezzemolo

Procedimento: Far bollire l’acqua ed aggiungere il prezzemolo. Questa bevanda dovrà riposare per almeno quindici minuti. Da bere a digiuno al mattino e metà pomeriggio, almeno due volte alla settimana.

Tisana alla salvia

Questo ingrediente naturale ha un grande potere antibatterico ed antinfiammatorio. Svolge inoltre un’azione drenante e sviluppa la circolazione sanguigna, dove rallentata o assente. Antinfiammatorio naturale ed ottimo per depurare completamente l’organismo.

Occorrente: 1 bicchiere d’acqua e 10 grammi di salvia tritata

Procedimento: Far bollire l’acqua e aggiungere la salvia tritata. Lasciare riposare sino a temperatura tollerabile. Ripetere tre volte al giorno, per quattro volte alla settimana.

Tisana di ippocastano

Risolve le difficoltà circolatorie ed ha ottimi poteri antinfiammatori. Diuretico e drenante. Inoltre aiuta l’organismo a difendersi ed eliminare tutte le tossine in eccesso, che sono all’interno del sangue stesso.

Occorrente: 1 bicchiere d’acqua e 5 grammi di ippocastano

Procedimento: Far bollire l’acqua, aggiungere l’ippocastano e lasciar riposare per almeno dieci minuti. Da bere una tazza ogni giorno, per tutta la settimana.